MASSIMO CENTINI


Laureato in Antropologia culturale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino. Si è rivolto in più occasioni alla tradizione popolare, pubblicando libri con numerosi editori italiani (Mondadori, Newton & Compton, Accademia Vis Vitalis e altri).

Ha insegnato Storia della criminologia al M.U.A. di Bolzano ed è docente di Antropologia culturale presso la Fondazione Università Popolare di Torino.





 

Prezzo: € 12,00

ISBN:978-88-54941-23-6




IL MEDICO

DELLA PESTE

1630: IL CONTAGIO DI TORINO


di  MASSIMO CENTINI




IL MEDICO

DELLA PESTE

1630: IL CONTAGIO DI TORINO


di  MASSIMO CENTINI




1630: l'epidemia di peste arriva a Torino. La popolazione non è preparata, non esistono medicine, la paura dilaga così come i truffatori e i venditori di elisir di guarigione.

Un medico, anzi un protomedico, Giovanni Francesco Fiochetto, dimostra però di essere lungimirante e grazie a lui Torino diventa la città che per prima applica regole che faranno scuola, inconcepibili per l'epoca.




Yume s.r.l.

Tel. 011.014.3030 Fax 011.014.3031 info@yumebook.it P.Iva: 11039560013

Copyright © 2020 Yume

ORA ANCHE IN E-BOOK