Mary Blindflowers laureata in Materie letterarie nella facoltà di Magistero dell’Università degli Studi di Sassari. Specializzata in criminologia ed esperta di libri antichi e moderni. Gestisce un blog collettivo: “Destrutturalismo e altro, controcomune buon senso” e ha  all’attivo diverse pubblicazioni di narrativa sperimentale, saggistica e teatro.





 

Prezzo: € 15,00

ISBN:978-88-98862-20-7

pagine 288


ICHNUSSA, il piede di Dio

Storia, miti, usi, superstizioni

e criminalità in Sardegna



di Mary Blindflowers





ICHNUSSA, il piede di Dio

Storia, miti, usi, superstizioni

e criminalità in Sardegna


di Mary Blindflowers



“Questo libro è un gioco fatto di parole che danzano, di coppie

antinomiche, di tenebre e luce, di magiche superstizioni,

mostruose visioni e tremende uccisioni.

Abbiate la pazienza di leggerlo fino in fondo, solo così potrete

coglierne l’intima essenza ed il carattere del popolo che ne è

protagonista, simile a scontrosa testuggine,

a volte crudele ma anche caldo ed accogliente”.

M.A. Pinna


La descrizione delle pratiche tradizionali è scandita seguendo il ritmo naturale della vita, dalla nascita, al fidanzamento e al matrimonio, fino alla morte, passando per l’alimentazione, il lavoro ed i momenti in cui irrompe l’elemento di rottura della vita quotidiana, una liberazione dalle sue consuetudini stringenti, come nelle feste sacre e profane, in cui l’abbigliamento ha un ruolo essenziale, e nelle superstizioni. In particolare, l’Autrice mette in luce come in Sardegna siano sopravvissute usanze pagane assimilate sincreticamente dal Cristianesimo. Nel caso della Sardegna, questo processo non è riuscito ad eliminare l’intima connessione tra l’uomo e la natura, che prorompe dalle variegate espressioni culturali.

(Dalla prefazione di Gianluca Toro)



Yume s.r.l. Sede legale e Uffici: Via Cuniberti 58, 10151 Torino

Tel. 011.014.3030 Fax 011.014.3031 info@yumebook.it P.Iva: 11039560013

Copyright © 2018 Yume